Il Kumquat

Alimentazione Medicina Ayurveda Naturopatia News

Il kumquat è un piccolo agrume, originario della Cina, appartenente alla famiglia delle Rutaceae e conosciuto più comunemente come mandarino cinese.

E’ un ottimo amico della salute, è ricco di fibra, magnesio, potassio, acido folico, carotenoidi, calcio, olii essenziali (nella buccia) e vitamina C.

Caratteristiche:

Migliora la salute della pelle, ha attività antimicrobica e antibatterica, antinfiammatoria e antiossidante.

Ci sono diverse varietà di kumquat, le più note sono: la “Fortunella margarita” dalla forma ovale, la “Fortunella japonica” dalla forma tondeggiante, la “Fortunella hindsi“, dai piccolissimi frutti, la “Fortunella Crassifolia” dai frutti più grandi e rotondi, tutte le specie hanno frutti color arancio.

Questi piccoli e preziosi frutti hanno proprietà digestive se mangiati a fine pasto, si utilizzano per farne canditi, liquori, marmellate, torte, macedonie, chutney, aggiunti al tè, centrifugati e succhi di frutta.
La buccia ha un sapore più dolce rispetto alla polpa acidula.

Voglio proporvi la Chutney di Kumquat, la Chutney è una salsa agrodolce che si accompagna ad antipasti, carni e formaggi stagionati. Qui riporto una ricetta golosissima, facile da preparare e gustosa da mangiare.

Chatney con mandarini cinesi

  • 250 gr di Kumkuat
  • mezza mela gialla
  • mezza cipolla
  • 6 prugne secche snocciolate
  • 30 gr di zucchero di canna
  • 30 ml di aceto di mele
  • zenzero fresco grattugiato
  • mezzo cucchiaino di polvere di pepe di cayenna o pepe nero

Procedimento:

Lavare e mondare i Kumkuat, la mela, le prugne e la cipolla, aggiungere lo zenzero grattugiato, gli altri ingredienti e cuocere in pentola per circa mezz’ora a fuoco moderato, far consumare il composto fino a che non diventi denso. Togliere dal fuoco e versare la chutney in una ciotola di vetro. Quando la chutney si è raffreddata può essere
accompagnata a formaggi stagionati, spalmata sui crostini con aggiunta di semi di papavero o accompagnare carni stufate e cacciagione.

Daniela Di Leo
Naturopata

Per contattarmi puoi telefonarmi al 338 5661604 oppure compilare il modulo sotto riportato

Contatta Studio Govinda

 

Verifica

Commenti

commenti

Rispondi